Fil d'Ariane

Agrégateur de contenus

Corso di alta formazione in politiche per la sicurezza integrata - edizione senese - iscrizioni fino al 15.09.2020

(In collaborazione con Toscana Notizie - Agenzia di informazione della giunta regionale)

Dopo le edizioni fiorentina e pisana, si aprono le iscrizioni all'edizione senese del "Corso di Alta Formazione in Politiche per la sicurezza integrata" organizzato dalla Regione Toscana in collaborazione con le Università di Pisa, Firenze, Siena e con il FISU - Forum Italiano per la sicurezza urbana.

Il Piano didattico prevede quattro distinti moduli interdisciplinari, che affrontano il tema sicurezza da varie prospettive e secondo vari profili. L'obiettivo è quello di rafforzare le competenze specifiche in materia di coordinamento e gestione delle politiche di sicurezza, promuovendo la trasmissione di competenze teoriche e operative utili alla formazione delle molteplici figure che all’interno degli enti pubblici e privati svolgono funzioni che si intrecciano con questo tema, nelle sue diverse declinazioni.

Il corso è prioritariamente rivolto ai dipendenti degli enti locali della Toscana; per favorirne la partecipazione, la Regione Toscana sostiene per l'edizione senese il costo della quota di iscrizione di dipendenti di enti locali toscani fino a un massimo di 24 quote. Sul presente bando è favorita la presenza di dipendenti degli enti locali ubicati nei territori provinciali di Siena, Arezzo e Grosseto. Oltre alle iscrizioni sostenute da parte della Regione Toscana saranno accettate le iscrizioni da parte di dipendenti di altri enti, di dipendenti di enti locali non toscani, nonché di studenti ordinari (professionisti ed esperti del settore; studenti iscritti ai corsi di laurea afferenti alle Università proponenti) fino a un massimo di 35 posti complessivi.

Le iscrizioni a questa edizione del Corso sono aperte fino al 15 settembre 2020; le lezioni inizieranno il 24 settembre 2020. Sarà garantita l’erogazione di tutte le attività in modalità a distanza (streaming e registrazione) data la proroga delle misure restrittive seguite al DPCM 9 marzo 2020 c.d. “#Iorestoacasa”. Se vi saranno le condizioni, alcune attività potranno comunque essere offerte in aula. L’iscrizione avviene esclusivamente tramite l’invio del modulo di iscrizione, in formato pdf, a mezzo posta elettronica all’indirizzo bilancio@sp.unipi.it, unitamente alla copia di un documento d’identità in corso di validità.